Comune di Oppeano

Affidati i lavori per l’ampliamento del cimitero di Vallese, il cantiere partirà prossimamente

Pubblicata il 17/10/2017

Con un ribasso del 22,37% sul prezzo a base d’asta, è stato affidato alla ditta Tabai geom. Andrea di Roncoferraro (Mn) l’ampliamento del cimitero di Vallese. Il progetto esecutivo  era stato approvato dalla Giunta comunale qualche mese fa: il costo è di 91.000,00 euro. In vista di aprire i cantieri, il Comune aveva presentato istanza di finanziamento alla Regione ed ha ottenuto un finanziamento di  27.657,00 euro.
“L’ampliamento consentirà di soddisfare il crescente bisogno di loculi per i defunti”, spiega l’assessore Romolo Meneghelli; “Proprio di fronte alle esigenze rilevate nella frazione e alle istanze dei cittadini, l’Amministrazione procederà prossimamente col cantiere per l’estensione del camposanto situato in via della Resurrezione”. La progettazione e direzione dei lavori è stata affidata all’architetto Sergio Martin di San Giovanni Lupatoto.
“La nuova sezione di loculi verrà ricavata nella parte sinistra del cimitero. Scopo del progetto è soddisfare la crescente necessità numerica di loculi per la collettività con la realizzazione di complessivi 32 loculi, limitati da soluzioni ad arco sorrette da colonnine”, sottolinea il Sindaco di Oppeano Pierluigi Giaretta.
La zona da ampliare è parte integrante del cimitero esistente, delimitata da un muro di cinta. Il cimitero di Vallese venne inserito fin dal 1845 nel foglio del Catasto Austriaco; negli anni 2000 venne ampliata l’ala destra.
 
 

Categorie patrimonio

Facebook Google+ Twitter