Regione Veneto

Appaltati i lavori di messa in sicurezza della S.P. 21 con realizzazione nuovo ponte sul Menago e rotatoria in via Villafontana

Pubblicata il 19/04/2019

Interventi attesi nella frazione, condivisi con i Comuni di Bovolone e di Isola della Scala; ottenuto un contributo di 600.000,00 euro dalla Regione Veneto
 
Dopo aver approvato il progetto esecutivo per la messa in sicurezza della S.P. 21 “di Villafontana”, prevedendo la realizzazione di un nuovo ponte sul fiume “Menago” (progettualità condivisa col Comune di Isola della Scala) e di una rotatoria in corrispondenza dell’intersezione formata dalle vie Villafontana (S.P. 2), Crear e Ca’ Dell’Ora, il Comune di Oppeano ha appaltato i lavori tramite gara.
La ditta vincitrice è risultata Givani Srl di Sona (Vr) che applicato un ribasso del 15,16% sul prezzo a base di gara dei lavori di 450.000,00 euro – ai quali vanno aggiunti oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso d’asta di 11.000,00 euro.
Il costo complessivo dei due lavori, di 655.000,00 euro, viene ripartito tra Oppeano (22.500,00 euro), Bovolone (22.500,00 euro) e Isola della Scala (10.000,00 euro) in base agli abitanti e alla territorialità rispetto all’intervento; la Regione Veneto eroga un importante contributo di 600.00,00 euro che va a coprire quasi l’intera cifra di costo.
Al termine di una lunga serie di contatti tra le tre Amministrazioni comunali, e l’allungarsi dei tempi purtroppo anche a causa delle complessità burocratiche, in attesa del nulla osta da parte della Provincia di Verona, ora il Comune di Oppeano, capofila degli interventi, ha concretizzato i tempi di apertura dei due cantieri nella frazione di Villafontana, che partiranno nelle prossime settimane.
Nel dettaglio il ponte sul Menago andrà a sostituire l’attuale che sorge a ridosso del vecchio mulino ed ha una sezione ridotta, privo di marciapiedi e pertanto molto pericoloso nel passaggio contemporaneo di più mezzi e per questo causa di parecchi incidenti, come si è potuto evincere dalla cronaca recente. La rotatoria invece servirà a rallentare l’ingente traffico presente, anche pesante, nel centro abitato; entrambi gli interventi vanno quindi a favore della sicurezza della viabilità e dei residenti della frazione.
Il Sindaco di Bovolone, Emilietto Mirandola, si dichiara soddisfatto per la sinergia e la collaborazione che c'è stata tra i Comuni, al fine di ottenere questo importante risultato.
L’auspicio delle Amministrazioni comunali è che gli interventi possano iniziare presumibilmente a metà del mese di giugno 2019.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato ponte menago.jpg 28.89 KB


Facebook Google+ Twitter
torna all'inizio del contenuto