Città di Oppeano
Portale Istituzionale

Seguici su

Trasparenza rifiuti

Avvisi e informazioni

Segnalazione errori di addebito


Fermo restando l'obbligo di dichiarazione laddove vi siano delle variazioni in relazione all'occupazione (compravendite di unità immobiliari, comodati, leasing, modifiche del numero di occupanti, cessazioni contratti e presa in carico di immobili sfitti da parte del proprietario ecc..), l'intestatario TARI, nei casi previsti, può chiedere ad ESA-COM Spa una correzione/rettifica del dovuto.

Le variazioni non registrate dal documento di pagamento di Acconto 2022 saranno computate nella bolletta/fattura successiva o di saldo/conguaglio 2022.

Ove sia riscontrato dal Gestore il diritto allo sgravio con determinazione di importo a credito del contribuente, l'intestatario TARI potrà richiedere, con il modulo annesso, allegando le ricevute o i modelli di pagamento, il riconoscimento del rimborso o della compensazione sullo stesso tributo per la bolletta successiva o l'annualità successiva.

Allegati

Descrizione Nome
link SITO ESA-COM  
RICHIESTA DI RIMBORSO MODELLO All 35 - Richiesta rimborso.pdf  
torna all'inizio del contenuto