Regione Veneto

Città di Oppeano
Portale Istituzionale

Seguici su

Iniziati i lavori per l’abbattimento delle barriere architettoniche - Intervento in particolare volto alla tutela di  diversamente abili, anziani e neo-mamme

Pubblicata il 30/09/2022

La Giunta Comunale, con delibera n.59 del 04 Maggio 2022, ha approvato il progetto che prevede l’eliminazione di barriere architettoniche presenti lungo i percorsi pedonali esistenti sia nel capoluogo che nelle frazioni limitrofe. 

A ridosso di alcuni attraversamenti pedonali non sono presenti gli inviti a raso per l’accesso ai disabili; in altri punti il progetto prevede la modifica di rampe già realizzate ma con pendenze inadeguate e non rispettanti la normativa vigente. In particolare, nella frazione di Vallese in via Spinetti, i cui marciapiedi centrali sono tra i primi realizzati negli anni Ottanta, sono stati individuati 40 ingressi per i quali si necessita la modifica della pendenza esistente in quanto superiori alla norma attuale. La realizzazione si attuerà su tutta la larghezza dei marciapiedi esistenti. A Oppeano il progetto prevede la realizzazione di nuove rampe pedonali su marciapiedi sprovvisti e la manutenzione della pavimentazione dei marciapiedi ormai usurati. E’ prevista inoltre la realizzazione di un nuovo tratto di marciapiede in Via Matteotti per garantire l'attraversamento stradale degli alunni della scuola primaria in sicurezza. Nella frazione di Ca’ degli Oppi si intende modificare l’ingresso alle scuole elementari in corrispondenza dell’attraversamento pedonale: tale attraversamento riporta una rampa disabili sul lato nord e ne è sprovvisto nel lato sud. L’intervento prevede la modifica della quota del marciapiede con realizzazione della rampa utilizzando i medesimi materiali in recupero o di nuova fornitura. Si proseguirà inoltre per breve tratto il marciapiede interrotto  via Pozze. Nella frazione di Villafontana infine sono previsti interventi di manutenzione dei marciapiedi ammalorati. Per quanto riguarda Mazzantica i marciapiedi sono tutti di recente fattura e non abbisognano di modifiche delle pendenze.

I lavori sono iniziati negli scorsi giorni con l’individuazione delle aree di realizzazione.

 

“L’idea è di fare un intervento generale sul territorio a seguito dell'analisi effettuata con la stesura e la successiva approvazione del Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche” commenta l’assessore Luca Faustini. "Il Governo da qualche anno eroga dei fondi per la messa in sicurezza del territorio ai Comuni, gli ultimi pari ad Euro 60.000 che abbiamo deciso di destinare a favore dei diversamente abili e dell'utenza più sensibile, quali anziani, sedie a rotelle, carrozzine e passeggini per le neo-mamme. Una serie di interventi generalmente quasi impercettibili, ma sicuramente rilevanti per la quotidianità.”

"Per completare questo primo stralcio di intervento di eliminazione delle barriere architettoniche, il Comune ha destinato ulteriori Euro 36.646,84; avendo l’intero progetto un costo totale di Euro 96.646,84” aggiunge  l'Assessore al bilancio Mara Corsini".

"Anche nel prossimo anno impegneremo dei fondi per la manutenzione ed adeguamento alla normativa sopratutto nei centri abitati, con uno sguardo principalmente alle persone in difficoltà , chiosa il Sindaco di Oppeano Pierlugi Giaretta".

 


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto