Comune di Oppeano

Due incontri tematici sulle dipendenze Mercoledì 26 aprile p.v. “Per gioco non t’azzardare” e mercoledì 10 maggio p.v. “Alcol, tabacco, … per saperne di più”

Pubblicata il 19/04/2017
Dal 26/04/2017 al 10/05/2017

Il Comune, GPS – Gruppo Prevenzione SERD, Ulss 9 Scaligera e l’Istituto Comprensivo di Oppeano-Isola Rizza, propongono il progetto “Vivi In-dipendente: è stupefacente!”.
I professionisti del SERD - Dipartimento Dipendenze dell’Aulss 9 Scaligera, propongono due serate a tema, dedicate a tutta la popolazione.
La prima si terrà mercoledì 26 aprile p.v. alle ore 20,30 in auditorium comunale di via Roma a Oppeano, dal titolo: “Per gioco non t’azzardare”. Il tema della serata è quello che affligge purtroppo milioni di persone che tutte le settimane “giocano” con macchinette, slot machine, acquistando gratta e vinci. La percezione all’inizio è sempre quella di un gioco innocente; ma cosa differenzia il gioco dall’azzardo? E a volte il gioco si può trasformare in un problema? Conosciamo veramente i rischi?
Di tutto ciò e di molto altro correlato al gioco parleranno i relatori Giovanna Zanchi, Educatore Professionale e Dott.ssa Laura Bertasini, Psicologa Dipartimento dipendenze, sportello gioco d’azzardo.
A seguire “Alcol, tabacco,… per saperne di più” che si terrà sempre in auditorium mercoledì 10 maggio p.v. alle ore 20,30. Nella nostra cultura infatti viene supportato il bere come mezzo per favorire la convivialità e la socialità. Ma oltre al piacere che rischi si corrono? Sarà il momento giusto per fare il punto sull’alcol e il tabacco.
Interverranno quali relatori: Dott.ssa Cristina Biasin, Medico, Mariastella Zerman, Infermiera Professionale e relatori del Ser.D di Zevio, Dipartimento dipendenze.
“Il progetto territoriale del SERD rientra nell’ambito della prevenzione sociale: gli incontri tematici vengono proposti anche ai ragazzi delle classi 3e della scuola secondaria di primo grado dove formatori esperti lavoreranno con gli studenti e loro insegnanti ponendo l’attenzione soprattutto su alcol, tabacco e uso di internet”, spiega l’assessore delegato alle politiche sociali e istruzione dott.ssa Emanuela Bissoli.
Il costo del progetto viene interamente sostenuto dal Comune di Oppeano e anche quest’anno è prevista la presenza di un gazebo del servizio di prevenzione dipendenze ad una manifestazione del territorio.
 


Allegati

Nome Dimensione
Allegato VOLANTINO SERD MOD (1).docx 542.78 KB

Categorie sociale

Facebook Google+ Twitter