Regione Veneto

Contributo di 2.000,00 euro ad ANCR Vallese-Per la sistemazione del monumento ai Caduti

Pubblicata il 08/05/2019

La Giunta comunale di Oppeano ha erogato 2.000,00 euro quale contributo all’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci di Vallese per la sistemazione del monumento ai Caduti della frazione, in base alla richiesta di contributo pervenuta da ANCR.
Nel 2018 l’Associazione di Vallese aveva provveduto a restaurare la parte superiore del monumento, con una spesa complessiva di 7.000,00 euro circa. Ad oggi il monumento necessita della sistemazione del pennone e della base e vi è inoltre l’esigenza di ripristinare le targhette situate nel cimitero di Vallese. Dopo aver incontrato varie volte il Presidente Tiziano Bighellini e il Direttivo dell’Associazione che conta circa 40 iscritti, l’Amministrazione comunale ha proposto ad ANCR Vallese di spostare l’attuale monumento, sito davanti alla Chiesa e alla Biblioteca di Vallese, in piazza Giovanni Falcone, al posto dell’attuale fontana, spesso oggetto di atti vandalici.
Il Comune ha anche proposto all’Associazione di realizzare un basamento che possa dare corretta visibilità al Monumento ai Caduti; il tutto a carico del Comune. La piazza Falcone è ritenuta infatti dall’Amministrazione un luogo più idoneo, ampio e sicuro per svolgere le cerimonie del 25 aprile e 4 novembre, liberando lo spazio adiacente alla Chiesa parrocchiale.
Nel frattempo si ricorda che il Comune, due anni fa, aveva provveduto anche a recuperare alcuni preventivi per il restauro del monumento, successivamente inviati, assieme ad una richiesta di contributo con bando, alla Regione Veneto. Ad oggi non è arrivato alcun contributo, pur essendo Oppeano in graduatoria, ma l’Amministrazione continua a impegnarsi a favore di ANCR, ad esempio tramite il contributo recentemente erogato o dando disponibilità  valutare assieme eventuali modifiche o migliorie da apportare al monumento ai Caduti di Vallese, simbolo di Memoria e Pace.
ANCR è molto importante e attiva sul territorio ed ha un ruolo sociale ed educativo che coinvolge anche la primaria di Vallese, in occasione delle cerimonie annuali nel ricordo dei tristi avvenimenti della storia del nostro Paese.


Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto