Comune di Oppeano

Quattro cantieri estivi nelle scuole del territorio di Oppeano per adeguamenti e migliorie; in esecuzione durante l’estate, pronti per il prossimo a.s. 2018/19

Pubblicata il 02/09/2018

L’attenzione dell’Amministrazione comunale per mantenere uno standard qualitativo alto alle primarie e alla secondaria di primo grado, a favore degli alunni oppeanesi
 
 
Come già annunciato alla popolazione durante i recenti incontri pubblici, per l’Amministrazione comunale sarà un’estate di lavori intensi agli edifici scolastici, approfittando della pausa estiva delle lezioni: i cantieri riguardano 4 scuole, in particolare alle primarie di Ca’ degli Oppi, Vallese e Oppeano e alla secondaria di primo grado del Capoluogo.
L’intervento alla primaria di Ca’ degli Oppi, come da richiesta del personale scolastico, riguarda la suddivisione dell’attuale salone del primo piano della scuola per ricavarne un’aula e un’auletta per il sostegno, a partire dal prossimo a.s. 2018/19. I lavori sono in fase di conclusione e prevedono la realizzazione di una parete in cartongesso, la posa in opera di soffitto fonoassorbente, lo smontaggio dell’attuale porta in alluminio e l’installazione di porte per entrambe le aule, in legno, con pittura e abbassamento in smalto all’acqua lavabile. Il costo delle opere è di 8.000,00 euro. “Al termine del lavori l’aula da 69 mq sarà suddivisa nella principale da 55 mq e l’auletta per il sostegno da 14 mq, per i bambini che avranno così a disposizione un luogo adeguato dove poter svolgere le lezioni coi docenti”, spiegano il Sindaco Pierluigi Giaretta e l’Assessore delegato ai Lavori Pubblici Arch. Valerio Peruzzi.
Alla scuola secondaria di primo grado di Oppeano è stato ripristinato il sistema di rilevazione dei fumi e dell’allarme antincendio, al fine di dare una risposta entro l’inizio del prossimo a.s. alla direzione; il costo è di 14.281,00 euro. La ditta si è occupata nel dettaglio di sostituire pulsanti, sirene, impianto di rilevazione fumi e sistema di sganciamento porte automatico (in caso d’incendio) o manuale (per eseguire le prove antincendio).  Inoltre l’Amministrazione comunale sta eseguendo le riparazioni del bagno al piano terra che necessitava di alcuni interventi idraulici.
A Vallese la primaria di via Spinetti è oggetto di interventi sia all’interno che all’esterno dell’edificio. “L’intervento più importante è stato quello relativo alla realizzazione di un tratto di marciapiede stradale a protezione dei bambini che escono dalla scuola, sul parcheggio retrostante la piazza della Fontana intitolata a Giovanni Falcone, e che altrimenti transiterebbero per il parcheggio pubblico col rischio di essere investiti. La siepe attigua al parcheggio è già stata abbattuta e tolta per consentire la realizzazione del tratto di marciapiede di larghezza 1 metro e mezzo; il camminamento viene realizzato in autobloccanti tipo porfido per garantire continuità con la piazza già esistente pur contenendo i costi di realizzazione”, spiega il Vicesindaco Luca Ceolaro, delegato alle manutenzioni. La realizzazione del tratto di marciapiede mette così in sicurezza gli alunni all’ingresso e uscita dalla scuola primaria e dà una risposta alle istanze di scuola e genitori. I lavori sono stati affidati ad un costo di 14.300,00 euro. “All’interno dell’edificio sono invece in corso gli interventi di: pittura delle pareti dei locali utilizzati a mensa e palestrina, la riparazione di un bagno al primo piano ora fuori uso, la sigillatura di una perdita del tetto che si verifica ogni qualvolta piove e conseguentemente la riparazione del soffitto dei 2 bagni che presenta distacchi di intonaco. Nel cortile della scuola l’Amministrazione comunale ha affidato l’installazione di una nuova rete con ombreggiante al confine del cortile della scuola con un’abitazione privata, prevedendo la sostituzione dell’attuale rete, pericolosa per i bambini. Inoltre, rispondendo alle richieste della scuole, viene apposta sullo scivolo per i diversamente abili la protezione laterale in quanto i vuoti possono risultare pericolosi per gli alunni: l’Amministrazione comunale dimostra così una costante attenzione alla  sicurezza dei piccoli alunni vallesani. Questi interventi saranno terminati nei prossimi giorni”, aggiungono l’Assessore Valerio Peruzzi e l’Assessore delegato all’Istruzione Emanuela Bissoli. Il costo degli interventi interni e di quelli da effettuare nel cortile della primaria di Vallese è di 26.718,00.
A Oppeano, stavolta alla primaria, si è prevista la manutenzione di tre porte interne al costo di 1.171,20 euro; la ditta si occupa della rimozione degli attuali pannelli e sostituzione degli stessi, con conseguente sostituzione delle cerniere e fissaggio, nonché della ri-laccatura delle porte per omogeneizzarle alle esistenti.
“Sono tutti interventi che l’Amministrazione comunale ha voluto eseguire nella pausa estiva di chiusura delle scuole: in poco tempo vengono realizzati interventi diversi che consentiranno adeguamenti infrastrutturali e migliorie all’attività didattica. Uno sforzo importante da parte dell’Amministrazione comunale di Oppeano che anche nell’estate 2018 punta al continuo mantenimento qualitativo dei nostri edifici scolastici, utilizzando al meglio le risorse ad oggi disponibili”, conclude il Sindaco Pietro Luigi Giaretta.
 


Facebook Google+ Twitter